Seleziona la tua Moto!

Categorie

ESSEMOTO: le tue leve regolabili moto

leve-regolabili-moto-01

L'azienda ESSEMOTO, specializzata da tempo nella vendita online di accessori moto, presenta un catalogo ricco di accessori e pezzi particolari adatti a tutte le moto che ci sono in circolazione. L'azienda offre da sempre un ottimo rapporto qualità prezzo al cliente, cercando sempre di mantenere la qualità e la durata dei materiali, oltre ad un prezzo altamente competitivo. Inoltre, la continua ricerca di materiali e modelli innovativi assicura al cliente prodotti sempre all'avanguardia e garantiti nell'utilizzo.

L'affidabilità e la sicurezza di accessori e parti speciali per moto è un punto di forza dell'azienda ESSEMOTO, che fornisce oltretutto pezzi dall'impatto estetico molto gradevole e in linea con le tendenze.



Contattaci senza impegno per avere maggiori informazioni sui nostri prodotti. La spedizione è gratuita!





Caratteristiche delle leve ESSEMOTO

Le leve regolabili moto presentate da ESSEMOTO hanno frizione e freno regolabili, sono altamente affidabili e competitive e sono realizzate con materiali leggeri. Le leve regolabili sono disponibili in 6 posizioni, con leva lunga e corta. Tutte le leve sono proposte in diverse varianti di colore: argento, titanio, nero, oro e altri colori.

Le leve regolabili moto disponibili sono realizzate con un'attenzione per l'estetica e sono in grado di accontentare qualsiasi richiesta. La serie IRON MATT BLACK proposta da ESSEMOTO è stata studiata per clienti esigenti, che amano la finitura del NERO OPACO e vogliono distinguersi. Questo tipo di leve regolabili moto è stato ricavato da macchinari ad alta precisione ed è stato realizzato in materiale di lega d'alluminio 7075-T651 Temprato.

La finitura è stata ottenuta tramite ossidazione anodica, che permette di avere un prodotto trattato e anticorrosivo. L'assemblaggio completo è eseguito con viteria in acciaio inossidabile e il clicker permette di regolare la posizione della leva. Le leve regolabili moto sono resistenti anche ad alte velocità, importante è evitare particolari pressioni sul circuito frenante e sul gruppo frizione